Una guida rapida per la giacca militare in pelle da uomo - Da A-2 a G-1

A Quick Start Guide for Men's Leather Military Jacket - From A-2 to G-1

oINDICE DEI CONTENUTI

Torna in cima

Con un'eccellente ritenzione del calore e resistenza al vento, le giacche di pelle erano preferite dai militari e utilizzate come indumento funzionale per impieghi gravosi. Le giacche di pelle furono inizialmente utilizzate come giacche da volo, chiamate anche bomber e così via. Già nel 1915, il Royal Flying Corps francese e belga iniziarono a indossare per la prima volta giacche da volo in pelle spessa.

Come tutti sappiamo, durante la prima e la seconda guerra mondiale, era ancora nelle prime fasi dell'industria aeronautica, la cabina di pilotaggio dell'aereo non era completamente chiusa, quando il pilota volava ad alta quota, sarebbe stato esposto all'aria fredda che accompagnato dal vento forte. La giacca di pelle è diventata il materiale più affidabile per affrontare condizioni di volo così difficili.

Per far fronte a diverse condizioni, le giacche militari sono state continuamente migliorate e queste continue evoluzioni hanno portato a queste continue evoluzionivari tipi di giacche di pelle. Questo articolo selezionerà diversi tipi più classici per aiutarti a iniziare rapidamente a scoprire storia, caratteristiche e differenze di essi.

leather-military-jacket-1

Le foto reali di tutti gli aviatori della "Memphis Belle" nella seconda guerra mondiale, che mostrano la differenza nelle giacche da volo su di loro.

Giacca da volo in pelle A-2

Il tipo Giacca da volo in pelle A-2 è sicuramente un classico del design delle uniformi militari americane. Puoi vedere giacche da volo A-2 nell'aeronautica militare americana sul campo di battaglia europeo o nella base dell'American Volunteer Group (AVG) nelle giungle tropicali dell'Estremo Oriente in Asia dove hanno combattuto con i giapponesi. Non solo puoi vedere la giacca A-2 in molti film classici della seconda guerra mondiale, ma puoi anche trovarla nella tua vita quotidiana.

La giacca di volo A-2 apparve negli anni '30 ed era la principale divisa aerea degli Stati Uniti durante la seconda guerra mondiale. I suoi standard di progettazione sono personalizzati dall'aeronautica militare statunitense e sono progettati specificamente per i soldati che possono lavorare liberamente in volo. La giacca da volo A-2 è una versione aggiornata della giacca da volo A1, la giacca da volo di prima generazione con chiusura a bottoni. Sulla base di ciò, la giacca A-2 si è trasformata in chiusura con cerniera che rende l'A-2 più comodo da indossare e da togliere e anche tenerlo più caldo. Il catalogo di 13° livello della US Army Air Force si riferisce all'A-2 come "Jacket, Flying, Type A-2" (numero di specifica 94-3040). Per quanto riguarda il materiale, è descritto come: Pelle di cavallo testa di moro, polsini e fondo vita in tessuto lavorato a maglia.

leather-military-jacket-2

Giacca da volo in pelle A-2 per filmPearl Harbor 

Ha vinto il favore dei piloti con il suo aspetto semplice e durevole e gli effetti pratici. A quel tempo, i piloti spesso aggiungevano delle toppe alle loro giacche A-2 o dipingevano alcune immagini sul retro. Oggi queste giacche sono considerate squisite opere d'arte. Il moderno Air Force A-2 non consente di cucire toppe direttamente sulla giacca come durante la seconda guerra mondiale.

Il tipo A-2 non solo ha conquistato il cuore dei piloti, ma ha anche causato una frenesia della moda. Nell'ultimo periodo della guerra, la fornitura di A-2 divenne difficile. Nel 1943, il generale H.H."Hap"Arnold, comandante delle forze aeree dell'esercito degli Stati Uniti, ordinò che la fornitura di giacche di pelle A-2 fosse interrotta e che fossero invece utilizzate giacche di cotone B-10. Ma il pilota indossa ancora il tipo A-2 in privato o addirittura lo acquista da solo. L'appello per il ripristino del giubbotto da volo A-2 non si è mai fermato. Infine, nel 1988, è tornato ed è stato riclassificato come equipaggiamento militare statunitense, ed è ancora in uso oggi.

La prima giacca A-2 era realizzata in pelle di cavallo, mentre laversione moderna della giacca A-2 è stato realizzato in pelle di capra, la sartoria è diventata più ampia e la tasca è stata ridisegnata. Con il suo design semplice e lo stile senza tempo, la giacca A-2 è ancora oggi la preferita di molte persone.

Bomber B-3

Parlando di giacche da volo, generalmente pensiamo al tipo A-2, G-1 e altre giacche da volo appositamente progettate per i piloti, e molte persone di solito le chiamano giubbotti bomber. Ma in effetti, il tipo B-3, nato più tardi di loro, è un giubbotto appositamente progettato per i bombardieri che lavorano in alta quota con aria fredda.

Ogni capo di giacca militare nasce per esigenze funzionali, così come il tipo B-3. B significa Bombardiere, era originariamente progettato per i mitraglieri sui bombardieri, perché la cabina dei primi velivoli non era chiusa e la mitragliatrice M2 caricata sull'aereo richiedeva un ampio poligono di tiro, la finestra sulla posizione della pistola deve essere aperta in modo ampio sufficiente per soddisfare le esigenze di ripresa. Di conseguenza, la temperatura in questa cabina è molto inferiore a quella di una normale cabina di volo. Pertanto, nel 1934, l'esercito americano ha progettato una giacca di pelle B-3 più spessa e calda in considerazione della necessità di protezione dal vento e calore. La temperatura applicabile può variare da -30°C a 0°C, il che dimostra che la resistenza al freddo è estremamente forte.g.

leather-military-jacket-3

Dal filmMemphis Belle, questegiacche di montone sono i bomber B-3

B-3 è realizzato in pelle di pecora di alta qualità con lana, lo strato esterno è in pelle e lo strato interno è in lana di montone. Lavorando insieme la pelle di pecora e la lana, questo tipo di giacca in pelle mantiene al massimo la sua morbidezza, densità, traspirabilità e calore. Inoltre, la lana e la pelle sono anche molto solide, resistenti e si sentono molto bene.

A volte, una giacca militare in pelle di montone, oltre a B-3, può anche essere etichettata come giacca di pelle RAF. RAF, la giacca volante in pelle di pecora della Royal Air Force britannica, è basata sul modello Irvin Airchute Co. del 1938. I piloti della Royal Air Force britannica l'hanno indossata durante la battaglia d'Inghilterra.

Bomber MA-1

Il giubbotto bomber MA-1 apparve sull'aeronautica americana alla fine degli anni '40 e all'inizio degli anni '50, e ce n'erano anche alcuni. Lo stile fu rilasciato alla Marina e all'esercito. Il bomber MA-1 è apparso per la prima volta in Europa tra la metà e la fine degli anni '50. Il predecessore di MA-1 era B-15. In questo periodo, la popolarità dei jet richiedeva indumenti di volo più resistenti, più sicuri e più comodi e nacque l'MA-1. Sebbene i militari statunitensi abbiano utilizzato la nuova uniforme militare per sostituire la MA-1 già negli anni '80, è ancora uno stile di giacca che è in lizza per la riproduzione e l'estensione nel settore dell'abbigliamento.

Il classico MA-1 ha un alto grado di riconoscimento: colletto, polsini e orlo lavorati a maglia; fodera arancione brillante, indossabile double face; fiocco rosso; tessuto in nylon impermeabile.

La giacca MA-1 è diventata una moda globale. L'attuale MA-1 non è solo disponibile in una varietà di colori, non è più limitato ai materiali in nylon, ma anche ai materiali in pelle. La giacca MA-1 mantiene caldo chi la indossa e inoltre è comoda ed elegante, non c'è da stupirsi che le persone la adorino in tutto il mondo.

leather-military-jacket-4

Bomber in pelle Palaleather MA-1

Giacca da volo militare G-1

La giacca da volo militare G-1 è famosa quanto le classiche giacche da volo A-2 e le giacche bomber B-3. Rispetto al tipo A-2, G-1 ha una durata molto più lunga e ha molti nomi, dal primo M422a ad ANJ-3, e infine il suo nome più famoso G-1. Come il giubbotto di volo A-2, deriva dal tipo A-1. La Marina degli Stati Uniti ha modificato l'A-1 in base alla situazione reale della Marina per soddisfare i requisiti effettivi dell'aviatore navale.

La netta differenza tra G-1 e A-2 è l'ampio collo di pelliccia, che viene modificato in base alle caratteristiche del vento forte e delle onde durante la navigazione sul mare. Anche lo stile e la sartoria del tipo G-1 sono più stretti. Inoltre, la giacca G-1 ha modificato il design più semplice della cuffia dei rotatori e della parte posteriore di tipo A-1 e di conseguenza ha aggiunto il design pieghevole e la struttura della vita stroncata per soddisfare meglio le esigenze delle attività.

La giacca da volo A-2 e il giubbotto bomber B-3 erano per lo più utilizzate dall'aviazione dell'esercito americano (e successivamente dall'aeronautica americana) all'epoca, mentre la giacca da volo G-1 era distribuita principalmente all'aviazione navale.

leather-military-jacket-5

Il famoso look di Tom Cruise con la classica giacca da volo G-1 in Top Gun.

Nel film di HollywoodTop Gun, la fantastica giacca da volo G-1 indossata da Tom Cruise ha attirato l'attenzione di molti fan militari, fan del cinema, fan dei voli, fan della moda e fan del retrò. La giacca da volo G-1 è stata promossa al mondo, diventa una delle giacche da volo in pelle più ideali.